SocialNewsToday

Il fidanzato la derideva ogni giorno. Poi lei ha deciso di pubblicare un post sui social

Brittaney aveva una relazione con un uomo che amava sottolineare i suoi punti deboli. Le diceva come doveva vestire e che cosa doveva mangiare. La violenza verbale era davvero tanta – Brittaney aveva perso tutta l’autostima e la fiducia in se stessa.
Ma c’è ancora speranza per lei. In un post su Facebook, condiviso migliaia di volta, la donna ha spiegato di aver superato tutte le sue paure. Tutti dovrebbero leggerlo!

“Dicevi che i capelli lunghi non mi stavano bene e che avresti preferito avere una donna con i capelli corti. Allora iniziai a tenerli corti. Ridevi di me e dicevi che ero ridicola con i capelli tinti di rosso. Allora una settimana dopo mi feci bionda.”
Dicevi sempre che mi truccavo troppo. Allora smisi di farlo. Dicevi che i miei tatuaggi erano brutti e di cattivo gusto. Provasti a togliermi il piercing all’ombelico piú di una volta. Allora mi tolsi tutti i piercing e non mi feci piú tatuaggi.

“Mi ricordavi sempre che stavo ingrassando. Allora iniziai a mangiare sempre di meno. Sottolineavi sempre le cose negative. Allora persi tutta la stima in me stessa.
Feci il possibile per essere come tu mi volevi. Facevo tutto ciò che mi chiedevi. Ma non era abbastanza. Mi lasciasti per una ragazza piú giovane e bella.
Volevi cambiarmi a tuo piacimento. Solo qualche mese fa incolpai me stessa per tutto ciò che era successo.

Anche tu incolpavi me. Ma alla fine capii dove stava la verità.”

Non andavi bene per me. Io ero troppo per te. Non ero io a non essere abbastanza per te. Eri tu a non essere abbastanza per me. Non riuscivi ad accettarmi. Io invece sì.

Ora sono finalmente diventata quella persona. I miei capelli sono cresciuti. Sono rosso fuoco. Ho un nuovo tatuaggio. Nuovi piercings. Mi trucco di nuovo ora. Mangio ciò che voglio e peso 61 kg. Ho ancora le smagliature.
E ho finalmente riacquistato fiducia in me stessa. Rivedo di nuovo me stessa quando mi guardo allo specchio. Per me era molto difficile parlare di questo argomento. Credevo che non sarebbe mai successo a me. È umiliante ripensare a quanto tu mi abbia fatto sentire male. Ma ciò che mi dà coraggio ora è il fatto che ce l’ho finalmente fatta, ora sono ritornata ad essere me stessa.”

Il post che Brittaney ha scritto su Facebook sull’accettarsi e l’amare se stessi può essere importante per tutti. È giovane, ma il suo post ha già ricevuto più di 300.000 reazioni – Brittaney è una grande fonte di ispirazione per tutti noi.

SocialNews

Add comment

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most discussed

%d bloggers like this: